Fotografo per Hotel

Scrivimi pure per qualsiasi informazione, sarà un piacere scambiare un idea e valutare il tuo progetto.

Come avrai capito mi occupo di fotografia per Hotel, Resort e strutture Albergiere in genere, rientrano quindi anche i  Ristoranti con la fotografia food.

Spostarmi non è un problema, quindi aspetto una tua mail dettagliata con la tua idea. 

Lavoro su tutto il territorio nazionale.

Fotografo Hotel 

Da anni lavoro come fotografo per Hotel, sono specializzato in fotografia commerciale, infatti la mia clientela è al 99% composta da aziende.

La scelta di dedicarmi ad una clientela business, specializzandomi in fotografia d’interni e food, mi ha permesso negli anni di affinare la mia tecnica fotografica andando a sfruttare al meglio la luce naturale e riuscendo a mostrare interno-esterno nello stesso scatto, sono quindi benvenute le tende aperte che mostrano il panorama assieme alla bellezza della camera o dell’ambiente interno.

Per un ottima riuscita del servizio fotografico per Hotel il parere dell’albergatore è fondamentale, infatti normalmente scegliamo gli ambienti da fotografare insieme, per riuscire a coniugare una buona luce con la conoscenza della struttura che l’albergatore ha; con questo confronto non creare false aspettative agli ospiti sarà semplice, così senza false illusioni, sarà facile mantenere sempre delle ottime recensioni.

Per le strutture ricettive consegno le foto in alta risoluzione e con la risoluzione richiesta da Booking.com in maniera d’agevolare il caricamento su tutti i portali web..

Contattami per un preventivo gratuito per le foto dell’hotel.

 

Tra i miei clienti

Come preparare la struttura per un servizio fotografico per Hotel

 

Come prima cosa scegliere le zone da fotografare, sulla base di queste si sceglie il momento migliore dando priorità ad affollamento di clienti e esposizione al sole.

In linea generale un servizio fotografico per hotel ha necessità di ordine, la simmetria delle cose e delle cromie gradevoli, queste sono le cose principali necessarie per mostrare al meglio la struttura.

 

Segue un vademecum ideale per prepararsi

Foto delle camere e spazi comuni

  • verificare che le lampadine siano tutte a luce calda o tutte a luce fredda
  • vetri puliti
  • i letti vanno preparati con cura evitando pieghe o parti stropicciate
  • tenere a disposizione un set di asciugamani e un doppio kit cortesia
  • frigobar se con vetro è necessario mostrarlo pieno
  • se presente un balcone si potrebbe valorizzare con una colazione o aperitivo
  • ricevimento e parti comuni, non caricarle troppo e tenerle ordinate rispettando cromie e simmetrie
  • per la SPA è sempre gardita la presenza di candele, fiori, olii e te che facciano intuire il relax che l’ambiente offre

 

Foto degli esterni diurne

  • tutte le persiane aperte, sedie e tavoli in ordine
  • zona piscina e zona spiaggia, 30 minuti almeno senza clienti nelle ore centrali della giornata, preferibilmente ora di pranzo, (sdraio e lettini devono essere ordinati e aventi tutti la stessa posizione, ombrelloni aperti), se possibile bloccare gli accessi per evitare il transito delle persone

Foto degli esterni notturne

  • zona piscina e zona spiaggia, (sdraio e lettini devono essere ordinati e aventi tutti la stessa posizione, ombrelloni o tutti aperti o tutti chiusi)
  • luci interne ed esterne accese, possibilmente tutte a luce o calda o fredda
  • se possibile non avere clienti nelle zone da fotografare 30 minuti dopo il tramonto per un tempo di circa 50 minuti

 

Foto del ristorante 

  • Riservare un’area di almeno 4 tavoli per poter fare la foto dell’ambientazione
  • Le foto dei piatti vanno fatte fuori dall’orario di servizio o in momenti tranquilli in un tavolo con spazio attorno ed uno sfondo gradevole
  • Lo chef o il personale da ritrarre in foto dovrà avere la divisa ordinata e pulita, barba e capelli ordinati
  • Avvertite il personale in modo che siano pronti psicologicamente

 

Come preparare i piatti

  • Tridimensionalità e colore in contrasto, rispettando in linea di massima la presentazione da voi utilizzata
  • Non servono piatti stracolmi di cibo, fare porzioni ridotte
  • La pasta dev’essere poco cotta, comunque in linea generale tutti gli alimenti devono essere abbastanza crudi
  • Non usare condimenti tipo olio nelle insalate, pesce o carne che generino eccesso di liquido nel piatto (lo si aggiunge dopo se serve)
  • Tener presente che l’immagine domina sul sapore, quindi se non è buono non fa nulla
  • I piatti devono essere impiattati con ordine e con attenzione, evitando di sporcare il piatto stesso
  • Sono belle da vedere in foto le pinze per sistemare il cibo nel piatto in modo tale da poter fare la foto con lo chef che impiatta e sistema
  • Se volete fare le foto con lo chef a lavoro, la cucina dev’essere in ordine
  • Non preparare i piatti con largo anticipo, il cibo appare spento e vecchio